Bank Austria, utile scende del 43% nel primo trimestre

mercoledì 13 maggio 2015 09:35
 

VIENNA, 13 maggio (Reuters) - Utile netto in contrazione del 43% a 198 milioni di euro per Bank Austria nel primo trimestre, complice la discesa del margine di interesse, le perdite in Ucraina, un aumento degli accantonamenti per crediti in sofferenza in Russia e l'imposizione fiscale in Austria.

La controllata di UniCredit ha comunicato un common equity tier 1 transitional del 10,2%.

L'utile del primo trimestre del 2014 aveva beneficiato di proventi straordinari derivanti da cessioni ma quest'anno hanno pesato anche i tassi di interesse bassissimi e le oscillazioni dei cambi.

Oneri "sistemici" per imposte bancarie e contributi al fondo di risoluzione europeo sono cresciuti di oltre un terzo a 103 milioni di euro. Si tratta del 32% delle spese amministrative del gruppo e di circa il 14% dei costi complessivi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia