Deutsche Telekom, Ebitda trim1 sale su euro debole, contributo Usa

mercoledì 13 maggio 2015 08:30
 

13 maggio (Reuters) - Deutsche Telekom ha registrato un balzo dell'11% dell'utile core nel primo trimestre, aiutata dalla debolezza dell'euro e dal buon andamento delle attività negli Stati Uniti.

L'Ebitda, escluse le poste straordinarie, è salito a 4,574 miliardi di euro, meglio di quanto previsto dagli analisti consultati da Reuters (4,438 miliardi).

Il maggiore operatore di tlc europeo ha inoltre detto di aspettarsi per il 2015 un Ebitda, escluse le poste straordinarie, pari a 18,3 miliardi a cambi costanti e un free cash flow di circa 4,3 miliardi.

Escluso l'effetto derivante dalla debolezza dell'euro, l'incremento dell'Ebitda per il trimestre sarebbe stato pari al 5,6%.

Lo scorso mese, la controllata Usa T-Mobile, ha pubblicato risultati leggermente sopra le attese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia