Hugo Boss vede crescita più robusta di qui a fine anno

mercoledì 6 maggio 2015 09:33
 

BERLINO, 6 maggio (Reuters) - Hugo Boss, di cui sono azionisti la famiglia Marzotto e Tamburi Investment Partners, ha detto di aspettarsi un'accelerazione della crescita relativa a vendite e utile nel corso dell'anno dopo aver archiviato il primo trimestre con un utile netto inferiore alle attese.

L'utile netto di Hugo Boss è sceso del 7% a 75,6 milioni di euro, al di sotto delle previsioni degli analisti per 82 milioni. Le vendite, al contrario, hanno registrato un incremento del 9% a 668 milioni di euro, leggermente al di sopra delle stime degli analisti a 666 milioni.

Hugo Boss sta effettuando importanti investimenti per potenziare la rete retail e il marketing.

Il titolo Hugo Boss - che attorno alle 9,12 a Francoforte cede lo 0,65% - il mese scorso ha sofferto dopo che la casa di moda ha rivisto al ribasso il target per le vendite del 2015, sulla scia di minori spese da parte di acquirenti russi e cinesi.

Boss ha ribadito di aspettarsi una crescita delle vendite aggiustata per il cambio a una cifra media e un Ebitda in rafforzamento tra il 5 e il 7%, rispetto al 6% del 2014.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia