Dupont, utile in calo del 28% in trim1, vede 2015 in parte bassa range

martedì 21 aprile 2015 13:58
 

21 aprile (Reuters) - DuPont ha archiviato il primo trimestre con utili e ricavi in calo e spiegato che il risultato 2015 si situerà nella parte bassa della forchetta.

L'utile netto attribuibile a Dupont è sceso del 28%, mentre le vendite si sono contratte del 9%, a causa del rafforzamento del dollaro.

Dupont, con il 60% delle vendite fuori dagli Stati Uniti, ha quindi detto di aspettarsi che il dollaro forte porti a una riduzione l'utile 2015 di 80 centesimi ad azione, più di quanto precedentemente previsto, ovvero 60 centesimi ad azione.

Ora la società si aspetta quindi un utile operativo sull'intero anno nella parte bassa della forchetta stimata a 4-4,20 dollari per azione.

Dupont ha tuttavia aumentato il dividendo trimestrale a 49 cent per azione dai precedenti 47 cent.

I margini più alti registrati nella parte elettronica, comunicazione e in qualche altro settore hanno aiutato Dupont a mitigare l'impatto del calo delle vendite nel trimestre.

L'utile netto attribuibile a Dupont è sceso a 1,03 miliardi, o 1,13 dollari per azione, mentre le vendite sono diminuite a 9,17 miliardi di dollari. Escluse le poste straordinarie, l'utile è pari a 1,34 dollari per azione.

Gli analisti Reuters si aspettavano un eps di 1,31 dollari per azione e ricavi a 9,41 miliardi.

Dupont ha registrato un lieve rialzo nel pre-borsa dopo i risultati.   Continua...