Morgan Stanley, utile trim1 balza 60% su aumento ricavi da trading

lunedì 20 aprile 2015 13:35
 

20 aprile (Reuters) - Morgan Stanley ha chiuso il primo trimestre con un balzo del 60% dell'utile, spinto da un aumento dei ricavi delle attività di trading su obbligazioni e azioni.

L'utile netto attribuibile agli azionisti ordinari della banca d'investimento Usa è salito a 2,31 miliardi di dollari, pari a 1,18 dollari per azione, da 1,45 miliardi (74 cent per azione) dell'anno precedente.

Escludendo le voci straordinarie l'Eps ammonta a 1,14 dollari per azione.

Gli analisti avevano previsto in media su questa base un Eps di 78 cent, secondo le stime Thomson Reuters I/B/E/S. Non è stato possibile nell'immediato determinare se le cifre annunciate oggi sono comparabili.

I ricavi del trimestre salgono a 9,91 miliardi da 9 miliardi.

Il titolo nel pre borsa reagisce con un rialzo di quasi il 4%.

  Continua...