Eni, piano al 2018 crescita idrocarburi 3,5% annuo, taglia cedola 2015 a 0,8 euro

venerdì 13 marzo 2015 15:35
 

MILANO, 13 marzo (Reuters) - Il piano strategico di Eni 2015-2018 prevede una crescita media annua della produzione di idrocarburi del 3,5% partendo da quota 1,598 milioni di barili giorno a fine 2014, secondo quanto si legge nelle slides fornite prima dell'inizio dell'incontro con gli analisti in corso a Londra.

Eni cederà asset per 8 miliardi di euro nell'arco piano e ridurrà del 17% gli investimenti. Quanto al dividendo sarà tagliato a 0,80 euro per azione nel 2015 rispetto a 1,12 euro distribuiti sul bilancio 2014. Sospeso il piano di buy back.

Pesante la reazione del titolo a Piazza Affari, in asta di volatilità, con un calo del 4,78%.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia