Ubs alza accantonamenti su contenziosi, abbassa utile trimestrale

venerdì 13 marzo 2015 09:29
 

ZURIGO, 13 marzo (Reuters) - La banca svizzera UBS ha rivisto al ribasso l'utile del quarto trimestre di 105 milioni di franchi svizzeri principalmente a causa di maggiori accantonamenti per contenziosi legali, saliti a 3,05 miliardi di franchi.

L'aggiustamento dell'utile attribuibile agli azionisti implica che il dato sull'intero 2014 è ora di 3,466 miliardi di franchi dai 3,571 miliardi annunciati a febbraio.

"Il principale cambiamento è dovuto a un aumento degli oneri per accantonamenti su contenziosi, regolamentazione e simili per 134 milioni di franchi", ha scritto la maggiore banca svizzera nella nota sui conti annuali.

L'incremento degli accantonamenti è legato a un contenzioso con le autorità Usa in tema di antitrust nel quale gli investitori accusano alcune banche di collusione nel mercato delle valute.

UBS ha detto che l'accordo di transazione, soggetto all'approvazione del tribunale, prevede che la banca paghi 135 milioni di dollari.

JPMorgan si è accordata a gennaio, sulla stessa questione, per pagare 99,5 milioni.

Poco mosso il titolo Ubs sulla piazza di Zurigo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia