Axa, utile netto 2014 sale del 12% su taglio costi

mercoledì 25 febbraio 2015 08:55
 

PARIGI, 25 febbraio (Reuters) - Axa ha chiuso il 2014 con una crescita del 12% dell'utile netto grazie ad un calo dei costi che alimenta la fiducia sul raggiungimento degli obiettivi su questo fronte per quest'anno.

Il secondo gruppo assicurativo europeo ha registrato un utile netto di 5,024 miliardi di euro mentre i premi sono aumentati dell'1% a 91,988 miliardi, in crescita del 3% su base comparabile, per effetto dei progressi nel ramo vita e nell'asset management.

Le stime degli analisti raccolte in un sondaggio Thomson Reuters I/B/E/S convergevano su un utile netto di 5,144 miliardi e ricavi per 90,727 miliardi.

La compagnia propone un dividendo sopra le attese degli analisti a 0,95 euro, in rialzo del 17%, corrispondende ad un payout ratio del 45%.

"Guardando in avanti, continueremo a diversificare la nostra presenza geografica e il business mix, così come continueremo a migliorare ulteriormente la nostra efficienza operativa che dovrebbe aiutarci a performare bene anche in un contesto di tassi di interesse bassi", ha detto l'AD Henri de Castries in un comunicato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia