Saras, netto adj trim4 sale a 18 mln su balzo margine raffinazione, ricavi -21%

martedì 24 febbraio 2015 14:54
 

MILANO, 24 febbraio (Reuters) - Saras chiude il quarto trimestre con un risultato netto adjusted (senza le componenti straordinarie) di 18 milioni di euro, in netto rialzo rispetto ai 5,3 milioni registrati nello stesso periodo del 2013, grazie al balzo dei margini di raffinazione, secondo una nota.

L'ebitda comparabile della società di raffinazione si attesta a 73,6 milioni da 64,4 milioni nel quarto trimestre 2013 grazie al segmento Generazione di Energia Elettrica che ha compensato i minori contributi degli altri segmenti.

Il risultato netto reported è negativo per 139,5 milioni, in flessione rispetto al rosso di 33,4 milioni del netto reported dello stesso periodo 2013.

I ricavi, infine, sono stati pari a 2.290 milioni, in calo del 21%. Tale flessione può essere quasi interamente spiegata con i minori ricavi realizzati dal segmento Raffinazione (in calo di circa 470 milioni) e dal segmento Marketing (in calo di circa 155 milioni), che hanno risentito di quotazioni petrolifere molto inferiori rispetto a quelle registrate nel medesimo trimestre dell'esercizio precedente, spiega la società.

Il presidente, Gian Marco Moratti, evidenzia che "alla fine del quarto trimestre 2014 le quotazioni del grezzo risultavano inferiori di circa 40 $/bl rispetto a fine settembre, essenzialmente a causa dello squilibrio tra produzioni di grezzo in costante crescita e domanda petrolifera stagnante. Tale congiuntura ha prodotto un rimbalzo dei margini di raffinazione, ed ha permesso al gruppo Saras di conseguire risultati solidi, al netto degli effetti inventariali".

La società guarda con fiducia al 2015.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia