Ti Media, rosso 2014 cala a 5,3 milioni, ricavi stabili

giovedì 19 febbraio 2015 19:52
 

MILANO, 19 febbraio (Reuters) - Telecom Italia Media ha chiuso il 2014 con una decisa riduzione delle perdita a 5,3 milioni dal rosso di 132 milioni del 2013.

I ricavi sono in leggera flessione del 2,4% a 70,52 milioni e l'Ebitda scende del 15,9% a 25,4 milioni, dice una nota della società ricordando che il risultato negativo dello scorso esercizio includeva un valore di -133,6 milioni legato alla cessione di La7 e Mtv.

L'indebitamento finanziario netto è pari a 269,4 milioni, in aumento di 9,5 milioni rispetto a fine 2013 principalmente attribuibile alle spese per gli investimenti industriali del periodo per 6,4 milioni.

Per quanto riguarda l'operatore di rete Persidera (ex Telecom Italia Media Broadcasting) i ricavi sono stati pari a 70,5 milioni, in calo di 1,7 milioni rispetto al 2013 anche per la scadenza di alcuni contratti.

Sempre oggi il Cda ha dato il via libera alla fusione per incorporazione in Telecom Italia, convocando l'assemblea per il 30 aprile.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia