Rcs balza in Borsa su conferma interesse Mondadori per Rcs Libri

giovedì 19 febbraio 2015 10:42
 

MILANO, 19 febbraio (Reuters) - Rcs MediaGroup bissa il balzo di ieri in Borsa dopo la conferma di una manifestazione di interesse non vincolante presentata da Mondadori per la divisione Libri.

Secondo un analista di un broker italiano la notizia è "molto positiva" per Rcs. "Se l'offerta fosse giudicata interessante dal Cda, consentirebbe una notevole riduzione del debito", spiega.

Ieri Mondadori ha annunciato di aver sottoposto una manifestazione di interesse non vincolante per Rcs Libri, aggiungendo che la proposta riguarda anche "l'ulteriore complesso di beni e attività che costituiscono l'ambito librario di Rcs MediaGroup".

Secondo quanto riferito a Reuters da fonti a conoscenza del dossier, un eventuale accordo potrebbe essere trovato tra 120 e 150 milioni di euro.

Alle 10,30 Rcs sale del 3,94% a 1,295 euro con volumi già più che doppi rispetto alla media dei volumi scambiati nell'intera seduta dell'ultimo mese. Lo stoxx europeo dei media cede lo 0,13%.

Anche Mondadori è ben comprata e sale dell'1,09% a 0,9725 euro con volumi già pari alla media dell'ultimo mese sull'intera seduta. Per Stefano Vulpiani, analista di Icbpi, l'aggregazione con Rcs Libri "avrebbe un'importante valenza strategica per Mondadori".

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia