Ima, ricavi 2014 +12,3%, distribuiti dividendi per 46,6 mln

lunedì 16 febbraio 2015 12:20
 

MILANO, 16 febbraio (Reuters) - Ima, leader mondiale nella produzione di macchine per il confezionamento di farmaci, cosmetici, tè e caffè, ha chiuso il 2014 con ricavi per 854,6 milioni di euro, con un incremento del 12,3% rispetto ai 760,9 milioni alla fine del 2013.

E' quanto fa sapere la società in una nota in cui illustra le stime preliminari di consuntivo dello scorso anno.

L'Ebitda è salito nel 2014 a 130,3 milioni di euro (+16,3% rispetto ai 112 milioni al 31 dicembre 2013) mentre l'Ebitda ante oneri non ricorrenti è passato a 131,6 milioni di euro, con un incremento del 16,2% rispetto ai 113,3 milioni al 31 dicembre 2013.

"Le stime preliminari di consuntivo 2014 indicano un esercizio in ulteriore crescita rispetto all'anno precedente, grazie al positivo andamento delle vendite di macchine automatiche verso i settori di riferimento (farmaceutico e food)", si legge nella nota.

L'indebitamento finanziario netto preliminare del gruppo alla fine dello scorso anno è sceso a 118,4 milioni dai 130,4 milioni al 31 dicembre 2013, "nonostante i dividendi distribuiti nel corso del 2014, che ammontano complessivamente a 46,6 milioni di euro, e l'esborso per l'acquisizione della quota di minoranza del Gruppo Ilapak pari a circa 23 milioni di euro".

I clienti Reuters possono leggere la nota integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia