Sabaf, utile netto trim4 -2,5%, atteso miglioramento in 2015

martedì 10 febbraio 2015 13:33
 

MILANO, 10 febbraio (Reuters) - Sabaf ha registrato nel quarto trimestre 2014 un calo dell'utile netto del 2,5% a 2,1 milioni di euro rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

Lo comunica la società in una nota, in cui si precisa che i ricavi sono in crescita del 16,5% a 34,4 milioni di euro.

Per l'intero esercizio, il risultato netto è pari a 8,3 milioni di euro, in aumento del 2,9% sul 2013, mentre i ricavi crescono del 4,1% a 136,3 milioni.

L'Ebitda del quarto trimestre è stato di 6,1 milioni di euro, pari al 17,6% delle vendite, superiore del 26,2% rispetto ai 4,8 milioni di euro (16,3% delle vendite) del quarto trimestre 2013. Il reddito operativo (Ebit) è stato di 2,5 milioni di euro, pari al 7,3% del fatturato, contro 1,6 milioni di euro dello stesso periodo del 2013.

Per il 2015, "il gruppo ritiene di poter raggiungere un livello di vendite e di redditività in leggero miglioramento rispetto al 2014", se lo scenario macroeconomico non sarà "influenzato da eventi imprevedibili".

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia