Iren, utile netto sem1 -31,5%, scendono anche ricavi e redditività

giovedì 28 agosto 2014 17:01
 

MILANO, 28 agosto (Reuters) - Iren ha chiuso il primo semestre con ricavi e redditività in calo e un utile netto in discesa di oltre il 30%.

E' quanto si legge in una nota dela società, dove tuttavia si sottolinea un miglioramento dei risultati operativi rispetto al primo trimestre.

Nel dettaglio, nei primi sei mesi dell'anno i ricavi consolidati sono scesi del 14,9% a 1,521 miliardi, soprattutto per effetto - spiega la società in una nota - della contrazione dei volumi di gas e calore venduti, conseguenti al clima mite e alla riduzione del prezzo dell'energia elettrica.

Il margine operativo lordo è diminuito del 2,4% su anno, a 370,5 milioni, sostenuto dalla performance dai settori regolati, che hanno controbilanciato quello negativo della filiera energetica. La nota sottolinea inoltre che nel semestre è stata realizzata una plusvalenza di 21 milioni di euro legata alla cessione di quote del fondo immobiliare costituito nel 2012.

L'Ebit ha registrato una contrazione a 228,9 milioni di euro, dai 252 milioni di un anno prima.

Discesa a doppia cifra per l'utile netto, passato a 77 milioni da 112,3 milioni (-31,5%).

L'indebitamento finanziario netto alla fine del primo semestre del 2014 è pari a 2,242 miliardi.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...