Swisscom alza stima su Ebitda 2014, in crescita clienti Fastweb

mercoledì 20 agosto 2014 11:05
 

ZURIGO/MILANO, 20 agosto (Reuters) - Swisscom ha alzato le previsione sull'Ebitda di quest'anno al termine di un semestre che ha visto crescere il numero di clienti. Buona anche la dinamica dei clienti della controllata italiana Fastweb.

Swisscom, si legge in un comunicato pubblicato sul sito, ha archiviato il semestre con un fatturato di 5,7 miliardi di franchi (+1,9%), un Ebitda di 2,182 miliardi (+3,8%) e un utile netto di 806 milioni (-1,6%).

Per quanto riguarda Fastweb, al 30 giugno scorso i collegamenti a banda larga erano 1.994.000, in aumento del 5,7%. Il fatturato di Fastweb è calato dello 0,5%, a 806 milioni di euro.

"Fastweb", recita la nota, "ha ulteriormente ridotto le cifre d'affari conseguite nel settore wholesale con i servizi d'interconnessione (hubbing) a basso margine. Escluso il settore hubbing, la cifra d'affari è aumentata di 7 milioni di euro (+0,9%), attestandosi a 792 milioni di euro. Nonostante il difficile contesto di mercato, la base di clienti è cresciuta nell'arco di un anno di 107.000 unità (+5,7%), a 1,99 milioni. Rispetto all'anno precedente, il risultato del segmento al lordo degli ammortamenti (Ebitda) è progredito di 26 milioni di euro (+12,4%), attestandosi a 236 milioni di euro. A questo riguardo Fastweb ha approfittato di effetti regolatori unici e ha ridotto i costi d'esercizio. A prescindere dagli effetti derivanti dalla regolamentazione, l'Ebitda è aumentato di 11 milioni di euro (+5%). In seguito al potenziamento della rete in fibra ottica gli investimenti sono saliti di 28 milioni di euro (+10,9%), a 284 milioni di euro".

Swisscom, per quest'anno, "continua a prevedere una crescita moderata del fatturato, tuttavia si attende un Ebitda più elevato. L'obiettivo è di raggiungere un fatturato di 11,5 miliardi di franchi e un Ebitda di oltre 4,4 miliardi di franchi (finora 4,35 miliardi). Per il potenziamento dell'infrastruttura di rete in Svizzera e in Italia sono necessari elevati investimenti: Swisscom continua a prevedere che ammonteranno in totale a 2,4 miliardi di franchi, di cui 1,75 miliardi in Svizzera. Presupposto il raggiungimento degli obiettivi, Swisscom intende proporre all'assemblea generale 2015 un dividendo di 22 franchi per azione anche per l'esercizio 2014".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia