Lufthansa lancia profit warning, rivedra investimenti. Titolo in calo

mercoledì 11 giugno 2014 11:45
 

FRANCOFORTE, 11 giugno (Reuters) - La tedesca Lufthansa ha annunciato che non raggiungerà i suoi obiettivi di utili nei prossimi due anni, a causa del calo dei prezzi sulle principali rotte europee e americane e per l'effetto dello sciopero dei piloti.

Intorno alle 11,40, le azioni della più grossa linea aerea europea per ricavi sono in calo del 14,67%.

La compagnia ha detto di attendersi un utile operativo per il 2014 pari a 1 miliardo di euro, contro le previsioni precedenti di 1,3-1,5 miliardi. Ha ridotto anche l'obiettivo 2015 a 2 miliardi da 2,65 miliardi.

"I rischi che avevamo menzionato presentando i dati trimestrali a inizio maggio si sono sfortunatamente materializzati", ha detto il cfo Simone Menne, precisando che le rotte europee e Usa sono sotto pressione a causa del maggior numero di posti offerto dai rivali, soprattutto dalle linee del Golfo.

La società ha precisato che lo sciopero di tre giorni che i piloti hanno tenuto ad aprile è costato alla società 60 milioni di utili per quest'anno, così come le attuali restrizioni in Venezuela.

Menne ha aggiunto che la società rivedrà gli investimenti.

"Rivedremo il nostro capex", ha spiegato in una conference call con analisti e investitori, aggiungendo che la società rivedrà le clausole per la cancellazione o il rinvio nei suoi attuali ordini di acquisto di aerei.

Menne ha aggiunto che tutte le linee aeree del gruppo Lufthansa si vedranno ridurre la capacità per i mesi invernali, precisando di stare considerando dei tagli anche per il 2015.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia