PUNTO 1-Enel green power, Ebitda 2013 a 1,8 mld (+12,5%) - risultati preliminari

lunedì 3 febbraio 2014 18:06
 

(Aggiunge dichiarazione di Ad Enel Fulvio Conti)

ROMA, 3 febbraio (Reuters) - Il Cda di Enel green power ha approvato oggi i risultati preliminari del 2013 che si chiudono con un Ebitda a 1,8 miliardi in crescita del 12,5% rispetto a 1,6 miliardi del 2012.

Lo si legge in una nota della società per le rinnovabili del gruppo Enel da cui si ricava che l'indebitamento finanziario netto al 31 dicembre scorso era di 5,4 miliardi in crescita di 0,8 miliardi rispetto al capodanno 2012.

I ricavi dell'anno appena chiuso sono ammontati a 2,8 miliardi dai 2,5 miliardi (+12%) del 2012.

Nel 2013 la società ha aumentato la capacità installata di 0,9 gigaWatt portandola a 8,9 gigaWatt.

In una nota diffusa in serata, l'Ad di Enel, Fulvio Conti, fa i complimenti impliciti all'Ad di Egp Francesco Starace: "Ottimi risultati di Egp nel 2013 la diversificazione geografica e lo sviluppo di tutte le tecnologie oggi commercialmente disponibili rendono unica e performante l'azienda del gruppo Enel per le rinnovabili. Crediamo nello sviluppo di progetti economicamente sostenibili in aree geografiche ad alto potenziale e basati sulla disponibilità delle migliori risorse naturali".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia