Esselunga, ricavi 2013 +1,7%, in calo Ebit, promette 2.000 assunzioni

martedì 21 gennaio 2014 13:00
 

MILANO, 21 gennaio (Reuters) - Il gruppo Esselunga ha chiuso il 2013 con un fatturato in crescita dell'1,7% a 6,9 miliardi e un risultato operativo sopra i 300 milioni, in contrazione dai 367 milioni archiviati nel 2012.

Lo dice una nota del gruppo che spiega la riduzione dei margini anche con la politica dei prezzi, rimasti invariati.

La catena di supermercati ha un organico di 20.600 persone e prevede l'assunzione di altre 2.000 nel biennio 2014-2015.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia