PUNTO 1-Deutsche Bank, rosso in trim4 per spese legali, titolo scivola

lunedì 20 gennaio 2014 12:00
 

(Aggiunge dettagli, aggiorna titolo)

FRANCOFORTE, 20 gennaio (Reuters) - Deutsche Bank ha sorpreso il mercato con una perdita pretasse del quarto trimestre di 1,15 miliardi di euro a causa dei costi legati a contenziosi e a oneri di ristrutturazione e ha lanciato un allarme sul 2014 che presenta altre sfide e cambiamenti.

Il titolo intorno alle 12 cede il 3,99% a 37,77 euro contro uno stoxx europeo del settore bancario in calo dello 0,76%.

L'inattesa perdita è destinata ad aumentare le pressioni sui due Ceo Anshu Jain e Juergen Fitschen, chiamati a dimostrare che il loro piano di rilancio sta andando nella giusta direzione. Il calendario originario prevedeva che Deutsche Bank annunciasse i risultati il 29 gennaio.

Nel trimestre, il colosso tedesco ha fatto fronte a spese per contenziosi legali per 528 milioni di euro, portando il conto definitivo del 2013 a 2,5 miliardi e riducendo le riserve a 2,3 miliardi.

A dicembre Deutsche Bank è stata multata dalla Federal House Finance Agency statunitense per 1,9 miliardi di dollari, nell'ambito di una vicenda legata alla vendita di cartolarizzazioni immobiliari e dall'Antitrust europea per la manipolazione dei tassi Euribor.

I ricavi nel trimestre sono scesi del 16% a 6,58 miliardi a causa della debolezza della divisione securities e corporate banking.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia