Mps, Viola fiducioso che Fondazione resterà azionista stabile

giovedì 28 novembre 2013 20:04
 

ROMA, 28 novembre (Reuters) - L'Ad di Banca Mps ha espresso la convinzione che che la Fondazione, principale azionista con il 34% circa, resterà azionista stabile e investirà nel prossimo aumento di capitale da 3 miliardi che la banca lancerà a inizio anno.

"Per quanto riguarda la Fondazione, è mio personale convincimento che risolverà il problema e quindi continuerà ad essere uno dei nostri stabili e strategici azionisti, che decideranno di investire nella banca durante l'aumento di capitale", ha detto Fabrizio Viola rispondendo a un analista in conference call.

La Fondazione sta cercando compratori a cui cedere la sua quota per rimborsare 350 milioni di debiti con le banche e ha lamentato il timing troppo ravvicinato dell'aumento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia