Ima, ricavi 9 mesi +12,9%, vede esercizio in "ulteriore crescita"

giovedì 14 novembre 2013 16:23
 

MILANO, 14 novembre (Reuters) - Ima ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con ricavi consolidati a 497,3 milioni di euro, con una crescita del 12,9% rispetto ai 440,3 milioni al 30 settembre 2012.

E' quanto fa sapere la società in una nota in cui aggiunge che l'Ebitda è salito del 25,2% a 67 milioni di euro rispetto ai 53,5 milioni dello stesso periodo dello scorso anno.

L'Ebit si è attestato a 54,1 milioni di euro (+31,6% rispetto ai 41,1 milioni al 30 settembre 2012).

Il portafoglio ordini consolidato ha raggiunto i 466,5 milioni di euro, in crescita del 16,6% rispetto ai 400,1 milioni al 30 settembre 2012, "grazie alla finalizzazione di numerose trattative nei core business del Gruppo (farmaceutico e food)", si legge nella nota.

"L'elevata consistenza del portafoglio ordini consolidato al 30 settembre 2013 (+16,6% rispetto al corrispondente periodo dell'anno precedente) e il buon andamento degli ordinativi nel mese di ottobre, ci consentono di prevedere un esercizio in ulteriore crescita rispetto all'anno precedente", si legge ancora.

GLi abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia