Aeffe, perdita netta 9 mesi 2,3 mln, giù Ebitda, lieve calo ricavi

giovedì 14 novembre 2013 15:03
 

MILANO, 14 novembre (Reuters) - Aeffe archivia i primi nove mesi dell'esercizio 2013 con un marcato incremento della perdita e un deterioramento dell'Ebitda ma ricavi sostanzialmente stabili.

Lo dice una nota del gruppo in cui si precisa che il rosso al 30 settembre scorso è pari a 2,3 milioni di euro rispetto ai 300.000 euro dei primi nove mesi dell'anno scorso.

Cala a 16,3 milioni da 20,5 milioni dello stesso periodo 2012 l'Ebitda, pari a 8,4% rispetto a 10,3% dei ricavi.

Si attestano a 193,3 da 198,7 milioni i ricavi consolidati, in flessione di 2,8% a tassi di cambio correnti e di 0,7% a tassi costanti.

In lieve aumento l'indebitamento finanziario a 96,8 milioni da 87,9 milioni al 31 dicembre 2012 e 95,6 milioni al 30 settembre 2012.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia