Elica, costi ristrutturazione pesano su utile trim3 (-92%)

giovedì 14 novembre 2013 12:54
 

MILANO, 14 novembre (Reuters) - Elica chiude il terzo trimestre 2013 con un utile di pertinenza di 0,1 milioni, in calo del 92,2% sullo stesso periodo dell'anno scorso, risentendo di oneri di ristrutturazione per 1,4 milioni di euro.

Senza questi costi, specifica una nota della società di Fabriano attiva nella produzione di cappe da cucina, l'utile si attesterebbe a 1,5 milioni, con un incremento di oltre il 90% rispetto all'esercizio passato.

L'Ebitda del trimestre è pari a 6,1 milioni, in calo del 4,7% sul 2012 (7,5 milioni ante oneri di ristrutturazione, +17,1%)

I ricavi registrano una crescita del 2,3% a 95,5 milioni beneficiando delle maggiori vendite nei mercati americani (+16,7%) a fronte del lieve calo in Asia.

In Europa le vendite mostrano un leggero rialzo dello 0,6% in controtendenza rispetto all'andamento negativo dei quattro trimestre precedenti.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia