Caltagirone, risultato operativo 9 mesi a 46,2 mln da 13,8 in 2012

mercoledì 13 novembre 2013 18:11
 

ROMA, 13 novembre (Reuters) - Caltagirone chiude i primi nove mesi del 2013 con ricavi a 1,02 miliardi (-2,9%) e un margine operativo lordo in crescita di quasi il 40% a 122,5 milioni.

Il risultato operativo è pari a 46,2 milioni di euro (13,8 milioni di euro al 30 settembre 2012) al netto di ammortamenti, accantonamenti e svalutazioni per complessivi 76,3 milioni di euro, spiega una nota della società.

Caltagirone dice che "nel settore del cemento l'andamento positivo registrato dalle attività all'estero nei primi nove mesi dell'anno dovrebbe caratterizzare anche il quarto trimestre, nel quale si prevede la prosecuzione degli andamenti positivi nei Paesi Scandinavi, Turchia, Cina, Malesia ed Usa ed il persistere di incertezze e difficoltà in Egitto ed Italia".

Il settore dei grandi lavori continua ad essere caratterizzato dalla scarsità delle risorse pubbliche disponibili per gli investimenti e al momento il gruppo non avverte segnali di una significativa inversione di tendenza.

"Anche il settore editoriale continua ad essere caratterizzato da un andamento negativo per quanto riguarda la raccolta pubblicitaria a fronte del quale il gruppo Caltagirone editore continuerà una rigorosa politica di razionalizzazione, riorganizzazione e riduzione dei costi", conclude la nota.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia