Intesa, con piano Banca Territori riduzione filiali a 3.800 entro giugno 2014

mercoledì 13 novembre 2013 14:49
 

MILANO, 13 novembre (Reuters) - Intesa Sanpaolo punta, con il piano di azione sulla divisione della Banca dei Territori, a un numero complessivo di filiali di circa 3.800 entro giugno 2014.

Lo dice una nota della banca che dà conto delle iniziative già in corso.

In particolare il piano prevede accorpamenti di circa 1.300 filiali, di cui 900 già realizzati e "una significativa riduzione" del numero delle banche locali dalle attuali 16.

Inoltre è prevista la riduzione a 2 da 7 delle società prodotto, attualmente operanti nel credito industriale, nel leasing e nel factoring.

Per ciò che riguarda le strutture centrali della divisione, è prevista la riduzione del numero di riporti diretti al responsbaile di divisione da 22 a 6, (esclusi i sette direttore regionali).

Inoltre il ruolo dei direttori regionali si rafforza come direttori generali sul territorio con la riduzione delle funzioni di supporto da 300 circa a 100.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia