Snam, utile netto trim1 cala a 266 milioni (-18,2%), ricavi -8,3%

giovedì 12 maggio 2016 11:08
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Snam ha chiuso il primo trimestre 2016 con un utile netto di 266 milioni, in calo del 18,2% e ricavi per 852 milioni con un decremento dell'8,3%.

Il calo dell'utile netto è dovuto principalmente alla flessione dell'utile operativo (-15,9% a 429 milioni) e ai minori proventi da partecipazioni valutate con il metodo del patrimonio netto, spiega una nota.

Per ciò che riguarda i ricavi, la riduzione è dovuta ai minori ricavi regolati registrati in tutti i principali settori di attività a fronte dell'aggiornamento del tasso di remunerazione del capitale investito netto (wacc) e alla diminuzione dei ricavi non regolati attribuibile essenzialmente a minori proventi per cessioni di gas naturale.

L'indebitabimento finanziario netto a fine marzo ammonta a 13,5 miliardi contro i 13,8 miliardi di fine dicembre.

A fine 2016 Snam si aspetta una domanda di gas naturale sul mercato italiano "sostanzialmente stabile" rispetto al 2015 in termini normalizzati per la temperatura.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...