PUNTO 1-Mediolanum, utile trim3 migliora a 101,7 mln, acconto dividendo 0,10 euro

martedì 12 novembre 2013 14:27
 

(Aggiunge dettagli)

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Mediolanum archivia il terzo trimestre con un utile netto pari a 101,7 milioni, in accelerazione rispetto ai circa 74 milioni del corrispondente periodo dell'anno scorso.

Nel periodo, le commissioni di gestione sono salite a 147,2 milioni da circa 120 milioni grazie a robuste sottoscrizioni di fondi comuni, quelle di performance sono scese a 45 da 58,5 milioni. Il margine di interesse registra una leggera decrescita a 74 da 79,5 milioni, riflettendo il ridimensionamento dei tassi di interesse. Minori profitti da investimenti al fair value - a 4,7 da 20,1 milioni - portano il margine finanziario netto a 78,8 da 109,6 milioni.

I ricavi ricorrenti, frutto della somma delle commissioni di gestione e del margine di interesse, si attestano a 221 milioni evidenziando una crescita sia rispetto al secondo trimestre di quest'anno (205 milioni), sia nel confronto con gli omologhi tre mesi del 2012 (199 milioni).

I dettagli del periodo giugno-settembre sono stati affidati ad una nota in cui il gruppo finanziario annuncia anche un acconto dividendo pari a 0,10 euro, in linea con quanto distribuito l'anno scorso.

Stabile l'esposizione ai titoli di stato italiani, pari a 15,67 miliardi di euro dai 15,35 miliardi di fine giugno.

Il titolo, dopo il forte dato di raccolta di ottobre reso noto ieri, oggi ha aggiornato i massimi dell'anno a 6,6 euro, toccando i livelli più alti da fine maggio 2007. Negativo prima della pubblicazione dei risultati trimestrali, intorno alle ore 14,15 Mediolanum cede circa mezzo punto percentuale a 6,4 euro circa.

Lo stacco cedola dell'acconto di dividendo è presto il 18 novembre.

  Continua...