Edison, cala utile 9 mesi, vede Ebitda 2013 a 1 mld euro

giovedì 7 novembre 2013 10:01
 

MILANO, 7 novembre (Reuters) - Edison ha realizzato nei primi nove mesi dell'esercizio un utile di 174 milioni di euro, più basso rispetto ai 241 milioni del corrispondente periodo del 2012 che aveva beneficiato, per 50 milioni, della ridefinizione del prezzo di cessione della partecipazione di Edipower al netto del margine negativo riferibile alla gestione del tolling di Edipower. Ricavi in aumento a 9,14 miliardi circa da 8,9 miliardi.

Lo annuncia una nota che sottolinea il persistere di uno scenario di bassa domanda di energia elettrica e gas ed eccesso di offerta che "ha determinato un ulteriore incremento della pressione competitiva sui prezzi di vendita sia dell'elettricità sia del gas".

Dopo aver realizzato un Ebitda di 843 milioni nel periodo (dai 963 milioni dei primi 9 mesi dell'anno scorso), il gruppo conta di chiudere il 2013 con un Ebitda pari a circa 1 miliardo di euro "alla luce degli effetti positivi prodotti dalla revisione dei contratti gas e della performance registrata dalla Filiera Energia Elettrica".

L'indebitamento finanziario netto al 30 settembre 2013 si attesta a 2,45 miliardi di euro.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Edison, cala utile 9 mesi, vede Ebitda 2013 a 1 mld euro | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,578.63
    +4.24%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,717.33
    +3.92%
  • Euronext 100
    1,009.62
    +3.39%