Commerzbank, utile netto trim3 +15%, titolo balza oltre 9% in borsa

giovedì 7 novembre 2013 09:34
 

FRANCOFORTE, 7 novembre (Reuters) - Commerzbank chiude il terzo trimestre con un utile netto in progresso di 15% sugli stessi tre mesi 2012 grazie a minori accantonamenti sui crediti deteriorati, frutto di un processo di ristrutturazione che, a parere della seconda banca tedesca, procede secondo la tabella di marcia.

Decisamente positiva l'accoglienza del mercato, che poco prima delle 9,30 festeggia la pubblicazione dei risultati facendo lievitare il titolo di oltre 9%.

La pressione sui ricavi, avverte l'istituto senza però entrare nei dettagli, è destinata a proseguire.

L'utile netto dei tre mesi al 30 settembre migliora a 77 milioni di euro, oltre il doppio del consensus Reuters pari a 31 milioni, mentre il coefficiente 'tier I' di Basilea III sale a 8,6% e la 'leverage ratio' è stabile a 3,2.

"Abbiamo ulteriormente consolidato la stabilità della banca - commenta l'AD Martin Blessing - e proseguiremo nel processo di riduzione degli asset non strategici".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia