Azimut, raccolta ottobre molto sopra a 300 mln, utile 2013 a 100-160 mln

lunedì 4 novembre 2013 14:22
 

MILANO, 4 novembre (Reuters) - Azimut conta di archiviare l'esercizio 2013 con un utile netto compreso tra 100 e 160 milioni di euro dopo aver realizzato a ottobre una raccolta netta "molto superiore a 300 milioni", afflussi che porteranno nel mese le masse in gestione a superare i 22 miliardi.

Lo ha detto l'AD Pietro Giuliani a margine di un incontro con la stampa.

"Lo scorso anno abbiamo fatto 160 milioni (di utile netto), quest'anno dipenderà dall'andamento dei mercati finanziari se saremo sui 160 o sotto", ha detto Giuliani aggiungendo che il risultato sarà comunque superiore ai 100 milioni, previsione fatta in sede di semestrale in assenza di ulteriori commissioni variabili.

"In teoria si potrebbero anche superare i 160 milioni ma a due mesi dalla fine dell'anno non mi sento di sbilanciarmi", ha detto ancora.

Il manager ha anche confermato l'obiettivo di raggiungere un patrimonio di 27 miliardi a fine 2014.

(Maria Pia Quaglia)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia