Enel, utile russa Ogk-5 in primi nove mesi cala 21% su anno

giovedì 31 ottobre 2013 13:13
 

MOSCA, 31 ottobre (Reuters) - La controllata russa di Enel Ogk-5 ha ottenuto nei primi nove mesi dell'anno un utile netto di 3,5 miliardi di rubli (110 milioni di dollari), in calo del 21% sullo stesso periodo dell'anno precedente a causa del write-off di debiti.

L'azienda ha annunciato che il 40% dell'utile sarà assegnato in dividendi.

Ogk-5 ha venduto nei nove mesi il 5% di energia in meno rispetto a un anno prima, ma le entrate sono cresciute del 6% a 50,7 milioni di rubli soprattutto grazie al rialzo dei prezzi.

L'Ebitda è cresciuto del 12% a 12,3 milioni di rubli.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia