Snai, riduce perdita e migliora Ebitda in 9 mesi

mercoledì 30 ottobre 2013 18:51
 

MILANO, 30 ottobre (Reuters) - Snai ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con un miglioramento della perdita e un Ebitda in crescita.

La perdita prima delle imposte, si legge in un comunicato della società attiva nel gaming, è stata pari a 14,5 milioni, rispetto a un rosso di 26,5 milioni di un anno prima (+45,4%).

I ricavi sono calati del 4%, a 352,4 milioni, mentre l'Ebitda è salito del 70,2%, a 64,5 milioni.

Al 30 settembre scorso, l'indebitamento finanziario netto era pari a 373,8 milioni, in leggero peggioramento rispetto ai 369,6 milioni a fine 2012.

Il 15 ottobre scorso, ricorda la nota, Snai ha presentato istanza alla Corte dei Conti per chiudere il contenzioso riguardante "il presunto mancato rispetto di alcuni livelli di servizio convenzionalmente stabiliti nell'ambito della concessione del servizio pubblico per la raccolta del gioco lecito tramite apparecchi da divertimento e intrattenimento".

Condannata a pagare 210 milioni di danni erariali, Snai ha proposto di pagare 42 milioni più interessi, "consapevole che, in caso di mancata ammissione alla definizione agevolata, il giudizio di appello proseguirebbe secondo il suo normale iter".

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia