PUNTO 1-Indesit vede risultati 2014 "un po' meglio" di 2013 - AD

mercoledì 30 ottobre 2013 18:01
 

(Aggiunge dettagli da conference)

MILANO, 30 ottobre (Reuters) - Il presidente e amministratore delegato di Indesit Marco Milani crede che l'azienda il prossimo anno possa registrare risultati migliori del 2013.

"Credo che nel 2014 possiamo performare un po' meglio del 2013", ha detto Milani nella conference call con gli analisti. "Dopodiché possiamo seguire un percorso che ci riporti alla tipica buona redditività che in passato Indesit è sempre stata in grado di raggiungere nella maggior parte degli anni", ha aggiunto.

Questo miglioramento in parte potrebbe essere legato a una lieve ripresa del mercato.

L'AD ritiene infatti che la domanda di grandi elettrodomestici nell'area "Greater Europe" il prossimo anno possa registrare un miglioramento nell'ordine dell'1-2%, stima poi precisata in 1-1,5%.

"Ci aspettiamo di andare meglio per varie ragioni: perché ci aspettiamo un recupero della Francia, perché in Italia stiamo andando meglio, perchè abbiamo un piano per le attività internazionali che possono portare benefici", ha proseguito l'AD, sottolineando che però "è troppo presto per parlare di previsioni per Indesit".

A proposito di domanda, l'AD ha sottolineato che sarà molto importante monitorare l'andamento del mercato russo.

Milani ha inoltre chiarito che la leggera revisione al ribasso della guidance sui ricavi per l'anno in corso è legata per il 50% all'effetto sfavorevole dei tassi di cambio e per il 50% ai minori volumi, spiegando che la società ha perso quote di mercato in relazione all'aumento dei prezzi che sta venendo portato avanti.

Nel corso della conference è stata inoltre data la guidance 2013 sul Capex, tra i 90 e i 95 milioni, e sul debito netto a fine anno, visto intorno a 350 milioni.   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1-Indesit vede risultati 2014 un po' meglio di 2013 - AD | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,296.16
    +0.25%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,086.78
    +0.21%
  • Euronext 100
    932.81
    -0.34%