29 ottobre 2013 / 17:30 / 4 anni fa

PUNTO 1-Luxottica, su ricavi trim3 pesano cambi, lavora a licenza per 2015

(riscrive con intervista a AD, dettagli da nota)

* Fatturato trim3 sale di oltre 7% a tassi costanti, utile +7,9%

* Adeguamento prezzi in alcuni paesi contro effetto cambi

* Risultati licenza Armani in linea con attese

di Sabina Suzzi

MILANO, 29 ottobre (Reuters) - Archiviato un terzo trimestre penalizzato dall'effetto cambi ma che a tassi costanti conferma la tendenza di crescita del fatturato, Luxottica conta di poter replicare la performance positiva anche negli ultimi tre mesi dell'anno.

Intanto il gruppo di occhialeria continuerà a investire nell'espansione della rete distributiva e nel portafoglio marchi, lavorando a una nuova licenza per gennaio 2015.

"I nostri investimenti sono diretti a marchi globali e soprattutto a catene Sole e Vista in Sud America e Sud-est asiatico", ha ribadito l'AD Andrea Guerra in un'intervista telefonica con Reuters.

"Il nostro portafoglio è sempre un cantiere aperto, per gennaio del 2015 stiamo lavorando a una licenza", ha risposto alla domanda su possibili acquisizioni di nuove licenze, senza dare ulteriori dettagli.

Per quanto riguarda la licenza Armani, partita a inizio anno, "segue esattamente la performance che avevamo immaginato, abbiamo un continuo e sostanziale incremento delle vendite".

PERFORMANCE TRIM4 VISTA IN LINEA CON TRIM3

Il gruppo ha chiuso il terzo trimestre con un fatturato netto di 1,785 miliardi di euro (+7,4% a parità di cambi), su cui ha pesato un progressivo indebolimento di alcune valute nei confronti dell'euro che ha di fatto azzerato la crescita (+0,1% a cambi correnti).

Luxottica ha una forte presenza in Nord America, mercato che pesa per più della metà dei ricavi totali.

Guerra ha espresso soddisfazione per i numeri del trimestre ma - ha sottolineato - "viviamo in un mondo nuovo, che ci dà grandi opportunità e ci pone anche grandi sfide, in un mondo in cui ogni giorno può succedere qualcosa e in questi ultimi mesi abbiamo assistito a uno scossone nelle valute molto forte".

Il gruppo proseguirà quindi da una parte con le misure di hedging che adotta costantemente ("non è hedging speculativo ma di protezione") e dall'altra parte valuterà dove riadeguare e ribilanciare i prezzi. "E' una cosa che abbiamo già fatto nel corso di settembre/ottobre soprattutto nei paesi emergenti".

Guerra non si è voluto sbilanciare su previsioni relative alle fluttuazioni valutarie ("non siamo in grado di capire dove andrà il dollaro o il real brasiliano"), ma ha sottolineato che "quello che so è che la nostra performance è stata strepitosa nel terzo trimestre e non ho dubbi di pensare che il quarto trimestre non sia identico".

Ottobre, ha aggiunto, "è stato un mese un pochino superiore alla media dei nove mesi ma è un mese senza significato per noi".

ITALIA IN TRIM3 CRESCE QUASI A DOPPIA CIFRA

Tornando al terzo trimestre, l'Ebitda sale del 2,3% a 347 milioni di euro, l'utile netto registra un incremento del 7,9% a 148 milioni.

Nel periodo il gruppo raggiunge un nuovo record in termini di generazione di cassa, pari a 295 milioni di euro. Il risultato consente di ridurre ulteriormente l'indebitamento netto a 1.572 milioni al 30 settembre 2013 (1.662 milioni al 31 dicembre 2012).

Alla crescita in termini reali del fatturato hanno contribuito entrambe le divisioni - Wholesale e Retail - in tutte le aree geografiche in cui il gruppo opera.

L'Europa - "in ottima salute" - nel trimestre è salita complessivamente del 19%, con un +13% per l'Europa mediterranea, +21% per quella continentale e +24% per l'Europa dell'Est.

L'Italia "ha avuto un risultato strepitoso, un terzo trimestre quasi a doppia cifra (+9%) al di sopra delle nostre aspettative e al di sopra di come sta funzionando il mercato", ha sottolineato Guerra.

Il Nord America ha visto una crescita delle vendite Wholesale in dollari del 2,3%, cifra che sale all'8,8% escludendo il calo delle vendite di Oakley all'esercito americano legato a tagli al budget. I mercati emergenti hanno messo a segno un +20% a valute costanti.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below