Deutsche Bank, utile pre tasse -98% per accantonamenti riserva contenziosi

martedì 29 ottobre 2013 08:48
 

FRANCOFORTE, 29 ottobre (Reuters) - Deutsche Bank ha registrato nel terzo trimestre un calo dell'utile pre tasse del 98% a 18 milioni di euro, posizionandosi sotto la più bassa delle previsioni, a causa del calo del risultato del trading e di accantonamenti in crescita per 1,2 miliardi legati a contenziosi.

Secondo un sondaggio Reuters con nove analisti l'utile pre tasse era atteso a 642 milioni con un calo del 43%.

Il titolo è indicato in apertura in calo del 3,1%.

Nella conference call con gli analisti il Cfo Stefan Krause ha dichiarato che non si aspetta alcun impatto dall'asset quality review della Bce. Il manager ha sottolineato come si aspetti più un impatto dagli stress test che dall'asset quality review.

La riserva per contenziosi, praticamente un arsenale necessario a trattare la risoluzione anticipata dei contenziosi, si attesta a 4,1 miliardi nel terzo trimestre.

"Ci aspettiamo che sul fronte dei contenziosi lo scenario resti impegnativo", si legge in una nota della banca, segnalando che il peggio non è finito.

I ricavi sono scesi del 48% a 1,2 miliardi, mentre l'utile netto è stato di 51 milioni. Il Common equity Tier 1 si è attestato al 9,7%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia