Danieli,ricavi e utili in calo in esercizio 2012-2013,cedola 0,30 euro

mercoledì 25 settembre 2013 16:48
 

MILANO, 25 settembre (Reuters) - Danieli chiude l'esercizio 2012-2013 con un utile netto in calo del 15% a 162,5 milioni e ricavi in contrazione del 10% a 2,78 miliardi.

L'andamento del fatturato, spiega una nota, si è mantenuto stabile nel settore ingegneria e costruzione impianti per produrre metalli (Plant Making), mentre è calato notevolmente nella produzione di acciaio con il gruppo ABS (Acciaierie Bertoli Safau e ABS Sisak - Steel Making) per via della crisi economica.

Il Cda proporrà un dividendo unitario di 0,30 euro per le azioni ordinarie e di 0,3207 per le risparmio.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia