Mediobanca, Compass e CheBanca! puntano a 3,5-4 mln clienti in 3 anni

lunedì 24 giugno 2013 15:58
 

MILANO, 24 giugno (Reuters) - Compass e CheBanca! società dei settori consumer e retail del gruppo Mediobanca, potranno raggiungere nell'arco dei tre anni del piano industriale un numero di clienti combinato tra i 3,5 e 4 milioni.

Lo ha detto l'AD delle due società, Gian Luca Sichel, nel corso della presentazione alla stampa di CompassPay, la nuova piattaforma dei pagamenti on e off line della società di credito al consumo del gruppo di Piazzetta Cuccia.

"Oggi Compass ha 2,4 milioni di clienti, mentre CheBanca! ha 500.000 clienti. Nell'orizzonte del piano a tre anni l'obiettivo è di 3,5 milioni di clienti a livello combinato " ha detto Sichel.

"Il piano è formulato in un'ottica prudente; sono certo di potermi sbilanciare a dire che possiamo raggiungere tra i 3,5 e i 4 milioni di clienti", ha aggiunto.

Il piano strategico di Mediobanca presentato venerdì scorso prevede un potenziamento delle sinergie tra Compass e CheBanca! nelle carte di credito e prestiti personali, nel cross selling e nella distribuzione.

L'obiettivo della piattaforma CompassPay - il cui lancio è stato reso possibile dopo l'ottenimento dell'autorizzazione della Banca d'Italia a operare come Imel (Istituto di moneta elettronica) - è di raggiungere in 5 anni 280.000 clienti titolari di conti di pagamento e dei cosiddetti 'e-wallet' e 160 mila titolari di titolari di carte prepagate, per un valore di acquisti online con 'e-wallet' per 62 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia