PUNTO 1-Citigroup, eps trim1 +31% a 1,23 dlr, supera attese

lunedì 15 aprile 2013 14:49
 

(Riscrive aggiungendo altri dettagli)

15 aprile (Reuters) - Citigroup ha riportato nel primo trimestre una crescita del 31%, migliore delle attese, degli utili grazie a una flessione degli accantonamenti legati ai mutui e a un incremento dei ricavi dalle attività sugli strumenti finanziari e di investiment banking.

L'utile netto è aumentato a 3,8 miliardi, 1,23 dollari per azione, da 2,9 miliardi, 95 centesimi, di un anno prima.

Escludendo alcuni aggiustamenti contabili in entrambi i periodi di riferimento, i profitti netti risultano in aumento a 4,0 miliardi, 1,29 dollari, da 3,4 miliardi, 1,11 dollari per azione.

Le attese degli analisti, secondo Thomson Reuters IBES, convergevano su un eps di 1,17 dollari.

I ricavi sono migliorati del 3% a 20,8 miliardi, contro aspettative di 20,17 miliardi.

Il coefficiente patrimoniale Basel I Tier 1 è pari a 11,8% alla fine dei primi tre mesi del 2013 da 12,7% di fine 2012, il Basel III Tier 1 è pari a 9,3% da 8,7%.

Nel pre-borsa il titolo sale del 2% a 45,60 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia