Versace, vendite retail trim1 +20%, ottimismo su futuro

giovedì 4 aprile 2013 14:21
 

MILANO, 4 aprile (Reuters) - Versace archivia il primo trimestre con vendite retail in aumento di oltre il 20% e resta ottimista di poter raggiungere gli obiettivi strategici in anticipo rispetto al piano.

E' quanto si legge in una nota sui risultati 2012 del gruppo del lusso, che hanno visto un aumento dei ricavi del 20% a 408,7 milioni di euro (+39% a 224,5 milioni le vendite retail) e un utile netto di 8,5 milioni da 7,9 milioni del 2011.

Nel 2012 gli Stati Uniti sono stati per Versace il mercato a maggior crescita, con un aumento delle vendite del 46%, seguiti dall'Asia, +38%. Positiva anche l'Europa, cresciuta del 7%.

"Guardando avanti, l'anno in corso ha visto un inizio incoraggiante, con i ricavi retail nel primo trimestre in aumento di oltre il 20%. In assenza di circostanze non previste rimaniamo ottimisti per il business e ci aspettiamo di raggiungere le nostre ambizioni strategiche in anticipo rispetto al piano", commenta nella nota l'AD Gian Giacomo Ferraris.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia