Csp, netto 2012 più che raddoppiato, titolo vola a +8%

giovedì 28 marzo 2013 16:48
 

MILANO, 28 marzo (Reuters) - Csp International ha chiuso il 2012 con un utile netto di gruppo di 7,4 milioni, più che raddoppiato rispetto ai 2,7 milioni del 2011.

Il fatturato è sceso del 5,6% a 135,1 milioni ma il margine industriale ha tenuto a 63,7 milioni con un'incidenza sui ricavi che sale al 47,1% dal 44,3%, dice una nota.

In crescita anche l'Ebitda a 15,4 milioni da 9,2 milioni, mentre l'Ebit raddoppia a 12,3 milioni da 6,2 milioni.

Il Cda propone la distribuzione di un dividendo di 0,05 euro per azione.

Il titolo sale dell'8,45%, accelerando progressivamente e stazionando sui massimi dell'anno a 1,16 euro. Scambi per poco più di 78.000 pezzi ma pari a quasi sei volte la media sull'intera seduta dell'ultimo mese.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia