CORRETTO-Buzzi, 2012 in rosso ma Mol migliora,stabile cedola ord,cresce risp

giovedì 28 marzo 2013 15:54
 

(Corregge valore cedole su 2011, cambia titolo)

MILANO, 28 marzo (Reuters) - Buzzi Unicem chiude il 2012 con una perdita di competenza di 28,5 milioni, da un utile di 27,1 milioni, dopo forti svalutazioni delle attività fisse e rettifica alle imposte differite attive.

Lo dice una nota del gruppo cementiero aggiungendo che il margine operativo lordo è salito del 4,8% a 455,1 milioni.

L'utile netto, includendo le quote terzi, è scivolato a 2 milioni da 54,8 milioni dell'anno precedente.

Sui risultati hanno inciso in particolare le svalutazioni delle attività fisse per 35,5 milioni (erano 11,4 milioni nell'esercizio precedente.

Il Cda proporrà la distribuzione di un dividendo di 0,05 euro per le azioni ordinarie, invariato, e di 0,104 euro per le risparmio da 0,05 euro.

Secondo quanto stimato dal gruppo l'esercizio 2013 "dovrebbe chiudere con risultati operativi in lieve miglioramento rispetto al 2012".

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia