PUNTO 1-Indesit chiude 2012 con utile e ricavi sopra attese, Ebit in calo

mercoledì 13 febbraio 2013 17:19
 

(Aggiunge dettagli, conference call su outlook, acquisizioni)

MILANO, 13 febbraio (Reuters) - Indesit ha archiviato il 2012 con un utile netto e ricavi in crescita ma margine operativo in calo, e prevede che il 2013 non sarà "molto migliore" dell'anno appena concluso.

I risultati preliminari esaminati oggi dal Cda, secondo una nota, hanno mostrato un utile netto in crescita del 6% rispetto al 2011, a 62 milioni di euro.

I ricavi sono aumentati del 2% a 2,9 miliardi, grazie all'effetto positivo del corso delle valute e ai maggiori volumi di vendita, parzialmente bilanciati da un price-mix negativo.

L'Ebit è sceso a 132,6 milioni di euro dai 150,3 milioni registrati nell'esercizio precedente. In calo anche la percentuale del margine sul fatturato oassa a 4,6% da 5,3%.

Esclusi gli oneri non ricorrenti il margine operativo nel 2012 è stato pari a 110,1 milioni di euro, in calo rispetto ai 141,6 milioni del 2011.

Nel solo quarto trimestre i ricavi sono cresciuti del 5% su anno a 782 milioni e l'Ebit è salito del 7% a 72 milioni.

L'indebitamento finanziario netto a fine dicembre è cresciuto a 256 milioni di euro rispetto ai 218 milioni di fine 2011.

  Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1-Indesit chiude 2012 con utile e ricavi sopra attese, Ebit in calo | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,358.67
    +0.14%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,443.06
    +0.13%
  • Euronext 100
    977.27
    +0.31%