Beni Stabili, in 2012 perdita per effetto Imu, dividendo invariato

martedì 12 febbraio 2013 19:38
 

MILANO, 12 febbraio (Reuters) - Beni Stabili ha chiuso il 2012 con una perdita netta per effetto dell'Imu e ha proposto la distribuzione di un dividendo invariato rispetto all'esercizio precedente.

La società immobiliare, si legge in un comunicato, ha archiviato l'anno scorso con una perdita netta consolidata di 15,7 milioni, rispetto a un utile di 18,8 milioni del 2011, "variazione principalmente dovuta all'effetto dell'Imu sulla valutazione del portafoglio immobiliare e sui ricavi netti di locazione e al venir meno di una posta straordinaria".

Il risultato netto ricorrente consolidato è positivo per 82,7 milioni, in lieve calo rispetto agli 87,3 milioni del 2011.

Il valore complessivo del portafoglio è sceso a 4,269 miliardi da 4,341 miliardi a fine 2011.

La posizione finanziaria netta è migliorata a -2,217 miliardi da -2,233 miliardi del 2011.

Il Cda ha deliberato di proporre un dividendo di 0,022 euro per azione (42,1 milioni complessivi), invariato rispetto al 2011.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia