Mps, bene pulizia bilancio, da coop resta sostegno-Poletti (Legacoop)

venerdì 8 febbraio 2013 19:18
 

MILANO, 8 febbraio (Reuters) - Il presidente di Legacoop, Giuliano Poletti, è soddisfatto per l'opera di pulizia di bilancio fatta dall'attuale management del Monte dei Paschi dopo lo scandalo derivati e non vede motivi affinché la coop azionista dell'istituto senese possa modificare la propria scelta di investimento.

"Naturalmente sì. Credo che sia doveroso che una grande istituzione finanziaria con una storia importante come Mps debba essere messa in condizione di essere trasparente e apprezzata dai cittadini", ha detto Poletti a chi gli chiedeva se fosse soddisfatto della pulizia di bilancio fatta da Mps per gli errori di contabilizzazione di tre strutturati fatti in esercizi passati.

Unicoop Firenze, cooperativa che aderisce alla Legacoop, è azionista di Mps con il 2,7%.

Alla domanda se le cooperative continueranno a dare sostegno all'istituto senese, Poletti ha risposto che "in questo momento non vedo ragioni per modificare lo stato delle cose".

Poletti, parlando a margine di un convegno a Milano, ha poi sottolineato tuttavia che "queste decisioni competono in modo esclusivo alle cooperative che hanno compiuto questa scelta di investimento" e che la Legacoop non entra nel merito della gestione dei suoi associati.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia