TI Media, Ebitda 2012 negativo per 45 mln, debito sale a 260 mln

giovedì 7 febbraio 2013 15:55
 

MILANO, 7 febbraio (Reuters) - TI Media chiude il 2012 con ricavi in calo del 6,7% a 222,3 milioni e un ebitda negativo per 44,8 milioni dai +27,3 milioni registrati nel 2011.

L'indebitamento finanziario netto è salito a 260,1 milioni dai 138,7 milioni di fine 2011 e dai 224,1 milioni dello scorso settembre.

Sull'Ebitda, sottolinea una nota, incide "il significativo incremento dei costi di palinsesto di La7 e la flessione dell'Ebitda di Mtv". Il risultato 2011 beneficiava poi l'indennizzo di 20,5 milioni di euro per la risoluzione anticipata del contratto di Competence Center.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
TI Media, Ebitda 2012 negativo per 45 mln, debito sale a 260 mln | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,188.02
    +0.10%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,269.88
    +0.14%
  • Euronext 100
    969.01
    -0.22%