Daimler vede utili stabili in 2013 dopo 2012 in linea obiettivi

giovedì 7 febbraio 2013 10:11
 

STOCCARDA, 7 febbraio (Reuters) - Il produttore di auto tedesco Daimler ha previsto una redditività operativa pressochè stabile per l'esercizio in corso dopo aver centrato i propri obiettivi per il 2012 e aver lasciato invariato il dividendo a 2,2 euro per azione.

"Gli utili dovrebbero migliorare nella seconda parte del 2013 rispetto al livello della prima metà", si legge nella nota relativa ai risultati del quarto trimestre.

Negli ultimi tre mesi dell'anno Daimler ha realizzato un utile netto di 2,359 miliardi, un Ebit per 2,321 miliardi a fronte di un giro d'affari per 29,83 miliardi. Il consensus elaborato da Reuters anticipava un utile netto dopo le minoranze per 1,56 miliardi, un utile operativo adjusted per 1,67 miliardi e ricavi per 29,22 miliardi.

Il gruppo automobilistico ha previsto per il 2013 che l'Ebit da attività ordinaria sarà nell'ordine degli 8,1 miliardi di euro dell'anno scorso, che ha visto una contrazione annua del 10%. Il gruppo aveva avvertito ad ottobre che avrebbe mancato di circa un miliardo di euro l'obiettivo originale per il 2012 di utile operativo stabile per 9 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia