PUNTO 1-Sea, traffico passeggeri 2012 -2,3%, ricavi ed Ebitda in crescita-AD

giovedì 10 gennaio 2013 17:46
 

(Aggiunge background su traffico)

MILANO, 10 gennaio (Reuters) - Il sistema degli aeroporti milanesi ha chiuso il 2012 con un calo del traffico passeggeri del 2,3%, ma Sea ha registrato incrementi di ricavi e margini.

E' quanto ha detto il presidente e Ceo di Sea, Giuseppe Bonomi, nel corso della conferenza stampa di presentazione del terzo satellite di Malpensa.

"Il sistema degli aeroporti milanesi (Malpensa e Linate) ha chiuso il 2012 con un calo del 2,3% del traffico passeggeri", ha affermato Bonomi. "Ma, nonostante la congiuntura negativa del trasporto aereo, l'anno scorso abbiamo registrato un sensibile miglioramento di ricavi ed Ebitda".

Il manager non ha voluto fornire indicazioni più dettagliate sugli incrementi di ricavi ed Ebitda.

L'assenza dei dati sul traffico di ottobre e novembre nel prospetto informativo aveva rappresentato la principale contestazione di F2i, insieme alla politica di dividendi annunciata durante il roadshow, nei confronti del management di Sea nel corso del processo di collocamento a Piazza Affari.

Sea, con una nota pubblicata il 22 novembre scorso, aveva risposto alle sollecitazioni del fondo guidato da Vito Gamberale, affermando che il traffico passeggeri era sceso del 5,4% a ottobre, mentre nei primi venti giorni di novembre aveva segnato una flessione del 3,7%.

Successivamente, su richiesta di Consob, Sea aveva inserito i dati sul traffico nel prospetto informativo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia