Impregilo, con Salini vince commessa a Panama da 560 milioni dlr

mercoledì 2 gennaio 2013 17:45
 

MILANO, 2 gennaio (Reuters) - Impregilo si è aggiudicata, in joint-venture con il gruppo Salini, una commessa nello stato di Panama del valore complessivo di 560 milioni di dollari.

La quota di competenza di Impregilo è pari al 50%, spiega una nota.

Il contratto riguarda la gara promossa da Minera Panama Sa, controllata dalla canadese Immet Mining Corp, per la realizzazione del progetto 'Mina de Cobre', relativo ai lavori propedeutici e preliminari allo sfruttamento di un'importante miniera di rame.

Si tratta del primo progetto congiunto acquisito nell'ambito della partnership industriale e strategica tra Impregilo e Salini.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia