Pop Sondrio, buon risultato e dividendo appagante nonostante crisi-Melazzini

venerdì 28 dicembre 2012 12:48
 

MILANO, 28 dicembre (Reuters) - Popolare di Sondrio ha chiuso il 2012 con un "buon" risultato, che consentirà di distribuire un "appagante" dividendo, nonostante la crisi finanziaria che ha portato a un aumento delle sofferenze.

"Siamo cresciuti negli impieghi e così pure nella raccolta", dice il presidente Piero Melazzini nella lettera agli oltre 177.000 soci. Il "numero delle operazioni intermediate e il loro aumentato volume hanno rimediato al più risicato margine di guadagno. Buono, grazie anche all'apporto dell'attività finanziaria, il risultato del conto economico, che consente la distribuzione ai soci di un appagante dividendo".

Melazzini sottolinea l'aumento della voce sofferenze.

"Le motivazioni sono arcinote: le aziende hanno risentito paurosamente della crisi, non poche hanno portato i libri in tribunale, i cartelli a caratteri cubitali 'vendesi per cessata attività' o 'cedesi attività' hanno ricoperto e tuttora tappezzano varie vetrine oscurate", aggiunge.

Per il comunicato integrale cliccare su

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia