Ericsson parte in forte calo in borsa dopo annuncio oneri trim4

giovedì 20 dicembre 2012 09:24
 

STOCCOLMA, 20 dicembre (Reuters) - Ericsson parte in forte calo a Stoccolma dopo l'annuncio di oneri straordinari per circa 1,22 miliardi di dollari nel quarto trimestre dovuti a ST-Ericsson, la joint-venture con STMicroelectronics .

Il titolo nelle prime battute cede oltre 3%, mentre STM perde poco meno del 2% sia a Milano sia a Parigi.

STMicroelectronics ha annunciato che uscirà dalla joint-venture. Ericsson dal canto suo sta valutando alcune opzioni strategiche per la joint-venture, specializzata nella produzione dei chip, ma non intende acquistare la quota in mano a STMicroelectronics.

ST-Ericsson ha bisogno di risorse aggiuntive da Ericsson per circa 3 miliardi di corone, di cui la maggior parte nel 2013.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia